Ambienti e attrezzature

Il Liceo “Romagnosi” è ospitato dal 1932 nell’attuale sede, condivisa con la scuola secondaria di primo grado “Parmigianino” (ala nord) e con la scuola primaria “Corridoni” (ala sud).

corridoio2

In anni recenti, grazie anche ad un finanziamento di Fondazione Cariparma, la scuola ha avuto un significativo ampliamento, con l’apertura di nuove aule nel sottotetto.

Nell’estate del 2013 sono stati effettuati lavori di consolidamento statico e di adeguamento della struttura alle norme anti-incendio, finanziati dal MIUR e dalla Provincia di Parma.

Nel nostro Liceo sono presenti una quarantina di aule scolastiche, tutte dotate o di computer con monitor a parete, o di lavagne interattive multimediali (LIM).

Alcuni locali sono destinati agli uffici amministrativi e agli uffici di presidenza.

La scuola è collegata alla rete telematica pubblica “Lepida” ed ha superato tutte le prove necessarie per il conseguimento del CPI (certificato prevenzione incendi).

Inoltre la scuola possiede varie aule “speciali”:

  • tre sale adibite a biblioteca, di cui una “monumentale” (sala “Gavino Cherchi”), con numerosi volumi di grande rilievo storico; un’altra dedicata soprattutto agli studenti (sala “Ferdinando Bernini”), con opere destinate al prestito, una serie di opere di consultazione e alcune riviste; una terza (sala “Giulia Orlandini”) con una ricca collezione di libri, riviste e documenti multimediali di storia dell’arte;
bibliotecadocenti1
bibliotecastudenti1
  • una sala conferenze, utilizzata per incontri, riunioni, conferenze o per l’attuazione di progetti;
  • un’aula di chimica con microscopi stereoscopici e monoculari;
labchimica1
  • un’aula di fisica con varie strumentazioni per esperimenti;
  • l’Aula Magna “Luciana Conti”,utilizzata per incontri, riunioni, conferenze e come laboratorio teatrale e musicale, fornita di computer, di videoproiettore, videoregistratore, televisore con antenna satellitare e un pianoforte;
aulamagna1
  • l’aula multimediale “Giovanna Bria” con computer in rete e possibilità di utilizzo come laboratorio linguistico, di informatica e multimediale;
labinformatica1
  • una sala adibita a collezione naturalistica con animali imbalsamati, raccolte di minerali e fossili, e prodotti legati alla fruizione didattica da parte delle classi;
  • una collezione di apparecchi storici di fisica, situati in diverse sale della scuola;
  • la palestra “Luca Squarcia”, attrezzata per la pallavolo, la pallacanestro e il tennistavolo.
palestra2

Va osservato anche che alcune classi (in modo permanente o per alcuni periodi dell’anno) svolgono le ore di scienze motorie e sportive presso altre strutture messe a disposizione dagli enti locali competenti. In particolari occasioni o in alcuni periodi dell’anno alcune attività sportive vengono svolte in altri luoghi, come, ad esempio, lo stadio di atletica “L. Grossi”, la palestra “Ercole Negri”del Campus Universitario, la Cittadella, ed altri ancora.

Si prevede nel corso del triennio 2019-22 la realizzazione di un’aula laboratoriale di nuova generazione, che consenta nuove modalità di lavoro didattico (apprendimento cooperativo, didattica laboratoriale, uso intenso della multimedialità a fini didattici).


Vedi anche: Dove siamoSicurezzaDati e contatti