Sportello d’ascolto

In continuità con le positive esperienze realizzate negli anni precedenti, nel corrente anno scolastico viene riproposto il PROGETTO “CIC” (Centro Informazione e Consulenza), finanziato dal nostro Istituto e gestito da personale qualificato di Fondazione Ceis ONLUS.

Il progetto è finalizzato ad offrire un supporto psico-pedagogico e formativo a studenti, genitori e docenti, per promuovere occasioni di riflessione e confronto sulle proprie competenze relazionali.  

Il progetto garantirà opportunità di ascolto individualizzato e momenti di incontro e confronto per gruppi classe e/o genitori che saranno comunicati nel corso dell’anno. Attività centrale del progetto sarà:

Il Punto d’ascolto per studenti, insegnanti e genitori, in cui la Dott.ssa Elena Copelli, psicologa di Fondazione Ceis ONLUS, iscritta all’albo degli psicologi della Regione E-R, sarà a disposizione dei ragazzi o degli adulti che lo richiederanno per colloqui individuali o per piccoli gruppi sui problemi legati a dinamiche personali e relazionali, con particolare attenzione al contesto scolastico. Con questa iniziativa la scuola vuole offrire uno spazio di consultazione, in cui essere ascoltati e aiutati a pensare le proprie esperienze emotive e relazionali e ad affrontare le proprie difficoltà, migliorandone la  comprensione. La figura dello psicologo, all’interno della Scuola, svolge la funzione di facilitatore di un processo di sviluppo dell’autonomia e di responsabilizzazione rispetto alla ricerca di strumenti di aiuto. I contenuti trattati durante i colloqui rimarranno riservati.

All’interno del Progetto CIC sono previste anche attività formative ed educative rivolte a gruppi-classe, gruppi di docenti e/o genitori, di cui sarà data in seguito comunicazione.

Il punto d’ascolto sarà aperto nel giorno di mercoledì dalle 12.30 alle 14.30 con cadenza settimanale, in un’aula del nostro liceo, a partire da Ottobre 2018 e fino al termine dell’a.s.

PER PRENOTAZIONI AL PUNTO D’ASCOLTO: è possibile utilizzare il modulo in questa pagina.

PER INFORMAZIONI SUL PROGETTO:  Prof.ssa Emanuela Montagna referente del Progetto CIC (0521-282115)


Comunicazioni relative allo Sportello d’ascolto e ai progetti C.I.C.: