ATTIVITÀ FUORICLASSE

Le FuoriClasse sono attività di classe e a classi aperte; al mattino e al pomeriggio; in presenza e a distanza. Gli alunni di alcune classi devono partecipare ai corsi FuoriClasse (perché questi fanno parte del loro curricolo), altri semplicemente possono se vogliono (perché completano l’offerta formativa con altre attività).

L’iscrizione ai corsi FuoriClasse avviene attraverso un modulo, in questo momento non attivo, raggiungibile cliccando sul pulsante sottostante.

Le attività FuoriClasse sono corsi che completano l’offerta formativa di alcune nostre classi, in generale quelle dei percorsi Cicerone, Liceo Linguistico e, in parte, dei percorsi Galileo, Archimede e Archimede Tecnologico. Corrispondono, per questi percorsi ed indirizzi, ad alcune delle ore che nel percorso Erasmo sono dedicate allo studio della seconda lingua straniera moderna (spagnolo, francese o tedesco) e che non sono assegnate ad un potenziamento disciplinare (ad esempio, l’ora in più di matematica, scienze o fisica per il percorso Archimede/Galileo).

Le attività FuoriClasse infatti si integrano con i potenziamenti disciplinari e l’introduzione aggiuntiva delle discipline linguistiche moderne e con queste realizzano il nucleo dell’ampliamento dell’offerta formativa del nostro liceo.

Le attività FuoriClasse (come i “corsi POF” di qualche anno fa e i Corsi Tematico-Disciplinari dello scorso PTOF) hanno il loro spazio tradizionale al giovedì dalle 11:35 alle 13:25. Tuttavia, da questo triennio alcune attività FuoriClasse vengono proposte in orario pomeridiano per facilitare l’accesso (in questo caso, facoltativo) anche a studenti di classi per cui l’offerta formativa non si completa con FuoriClasse.

Qui sotto trovi lo schema, classe per classe, delle attività FuoriClasse previste per quest’anno. Scendi e cerca il tuo anno di corso e la tua classe.

Per l’A.S. 2022-23 il calendario è diviso in 4 periodi:

P1: 20 ottobre – 24 novembre; P2: 1 dicembre – 26 gennaio; P3: 9 febbraio – 16 marzo; P4: 23 marzo – 4 maggio.

PRIMO ANNO

Le attività di “riallineamento” sono ore aggiuntive svolte dai docenti della classe (italiano, matematica, inglese) e finalizzate al raggiungimento di una maggiore omogeneità dei livelli in ingresso. Le ore di “ampliamento dell’offerta formativa” (seconda lingua o potenziamenti) sono già incluse nell’orario settimanale delle lezioni per tutto l’anno. Le classi del biennio del percorso Galileo hanno attività FC specifiche “G” insieme alle quinte ginnasio Archimede e Archimede T..

SECONDO ANNO

In blu le attività FuoriClasse di classe. Le ore di “ampliamento dell’offerta formativa” (seconda lingua o potenziamenti) sono già incluse nell’orario settimanale delle lezioni per tutto l’anno. Le classi del biennio Archimede e Archimede Tecnologico hanno attività FC specifiche “G” insieme al 1° anno Galileo.
TERZO ANNO

In blu attività FuoriClasse di classe. Le ore di “ampliamento dell’offerta formativa” (seconda lingua o potenziamenti) sono già incluse nell’orario settimanale delle lezioni per tutto l’anno.

QUARTO ANNO

In blu attività FuoriClasse di classe. Le ore di “ampliamento dell’offerta formativa” (seconda lingua o potenziamenti) sono già incluse nell’orario settimanale delle lezioni per tutto l’anno.

QUINTO ANNO

Le ore di “ampliamento dell’offerta formativa” (seconda lingua o potenziamenti) sono già incluse nell’orario settimanale delle lezioni per tutto l’anno.

LEGGI
Guarda quali sono le proposte FuoriClasse per quest’anno: in questo sito sono divise per periodo di svolgimento. Leggi le descrizioni, guarda se sono adatti alla tua età, se sono al mattino o al pomeriggio, in presenza o a distanza, a che ora e in che giorno. Insomma, fatti un’idea di quali corsi ti riguardano e ti interessano.
SCEGLI
Poi cerca di capire se per te e la tua classe le attività FuoriClasse sono obbligatorie e, in caso lo siano, per quanti periodi dovrai frequentarli. Questo lo saprai leggendo la sezione Classi coinvolte. Una volta capito quanto dovrai impegnarti, sulla base delle informazioni raccolte, scegli. Non ti far condizionare dal fatto che i tuoi compagni o le tue compagne di classe partecipino allo stesso corso: una delle finalità delle FuoriClasse è… rimescolare le carte, conoscere nuove persone, affrontare sfide nuove. Tieni inoltre presente che gruppi troppo numerosi della stessa classe potrebbero dover essere smembrati d’ufficio, perché i gruppi aperti non potranno superare i 24/25 partecipanti e occorrerà dar spazio a tutte le provenienze. Se non hai l’obbligo delle FuoriClasse, probabilmente per te le ultime due ore del giovedì mattina sono (o saranno nelle versioni prossime dell’orario) occupate da lezioni. Ma ci sono le FuoriClasse pomeridiane a cui comunque puoi accedere: pensaci comunque.

ISCRIVITI
Da venerdì 7 a venerdì 14 ottobre 2022 il modulo per le iscrizioni sarà attivo e raggiungibile direttamente dal sito della scuola e da questo minisito. Non c’è molto tempo, e il criterio di precedenza nei corsi più richiesti sarà aver mostrato interesse attivandosi per prima o per primo: perciò non aspettare troppo. Per ogni modulo indica sempre una scelta “di ripiego”: nel caso non fosse possibile accontentarti nella prima scelta, almeno si cercherà di farlo nella seconda (ad esempio perché i numeri sono distribuiti in modo non equo). Tra il 15 e il 18 ottobre, dopo i necessari assestamenti, verranno comunicate a tutte le classi le composizioni dei diversi gruppi. Il referente per tutto il processo è comunque il prof. Alessandro Allegri, che riceve in vicepresidenza nelle ore marcate “C” nell’orario dei docenti.

Titolo: Meglio di una soap: amori, delitti e tradimenti nel mito greco
Docenti: prof.ssa G. Seminara
Destinatari: studenti di primo anno classico, secondo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: i miti che precedono quello della guerra di Troia. Piccola guida per muoversi con maggiore facilità nell’epica classica.


Titolo: All about Jane (Austen)
Docenti: prof.ssa A. Santi
Destinatari: studenti del secondo, terzo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: se ti è piaciuto Bridgerton e hai nostalgia del Duca, non puoi non conoscere colei da cui tutto ebbe inizio: ti presento Jane Austen. Una rassegna cinematografica dei film tratti dai suoi romanzi. Tra merletti, balli e palpiti d’amore. Prepara i fazzoletti.


Titolo: Retorica e mass media
Docenti: prof.ssa E. Colla
Destinatari: studenti del terzo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: Prendendo le mosse dal Fedro di Platone e dalla Retorica di Aristotele, si metteranno a fuoco i principi della comunicazione mass mediatica; seguirà una parte pratica di creazione di un messaggio pubblicitario su un tema scelto dagli studenti.


Titolo: Taller teatral: practicando la expresión dramática
Docenti: prof.ssa R.M.I. Catalano
Destinatari: studenti del quarto e quinto anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: ¿Soñador o Realista? ¿Loco o Atrevido? ¿Tímido o extrovertido? ¡Tranquilo! Sólo ponte en juego divirtiéndote: los secretos del telón te esperan.


Titolo: Preparazione alla certificazione FCE
Docenti: prof.ssa M. Negri
Destinatari: studenti del secondo e terzo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: preparazione all’esame di certificazione Cambridge First Certificate in English.


Titolo: Nel nome di Ippocrate: medici e scienza medica nel mondo greco
Docenti: prof. F. Mori
Destinatari: studenti del secondo, terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: la scienza medica ha radici antiche e il nome di Ippocrate è da sempre legato alla nascita della medicina. Ma chi erano i medici nel mondo greco? La scienza medica aveva come oggetto esclusivo il corpo? Per rispondere a queste domande, il corso propone un viaggio attraverso fonti antiche (letterarie e iconografiche) che forniscono testimonianze sulla figura e l’attività di coloro che nel passato si dedicarono a quest’arte.


Titolo: Let’s debate!
Docenti: proff. I. Delsoldato, E. Giuffredi
Destinatari: studenti di terzo e quarto anno classico, terzo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: imparare a parlare, a esprimersi, a dialogare non significa solo sviluppare capacità di argomentazione, ma anche la capacità di trovare idee, la flessibilità nel sostenere una posizione, l’apertura mentale che permette di accettare la posizione degli altri: competenze trasversali che formano la personalità e che sono utili soprattutto al di fuori della scuola, per affrontare un colloquio di lavoro, per sostenere un esame, per dare voce, con garbo e determinazione, alle proprie idee. Attraverso un’attività di Debate didattico in inglese e in italiano, affronteremo temi legati all’attualità e alla cultura che incontrino gli interessi dei partecipanti, per motivarli allo scambio e alla collaborazione. Le proff. Giuffredi e Delsoldato stimoleranno studenti e studentesse al confronto e modereranno le sessioni di dibattito. Iscrivetevi!


Titolo: GDR BookCrossing
Docenti: prof.ssa S. Bonati
Destinatari: studenti di qualunque classe
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: è il punto di incontro per gli appassionati di libri e di lettura che desiderano condividerne e moltiplicarne l’esperienza: organizzazione e promozione degli scambi e della pagina Instagram dedicata; elaborazione di proposte a tema; confronto, recensioni e discussione sui testi. Mettiamo in circolo fantasia ed emozioni!


Titolo: La città di domani
Docenti: dott. F. Fulvi
Destinatari: studenti di qualunque classe
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: le città del mondo si stanno adattando ai cambiamenti, le normative nazionali ed europee ci impongono determinati obiettivi. Quali strategie di mitigazione e adattamento, quali interventi per migliorare la vivibilità degli spazi pubblici sia dal punto di vista ambientale che sociale? Cosa si può fare come singoli cittadini per migliorare il microclima e la qualità dell’aria? Cosa sono le infrastrutture verdi? Useremo le analisi ambientali multidisciplinari come strumento e metodo per la progettazione delle nostre città, con almeno un’applicazione pratica relativa ad un’area cittadina: una strada, un cortile, una piazza da analizzare e ripensare.


Titolo: Archeologia, miti del Mediterraneo, tutela del patrimonio in zone di guerra e scavi clandestini
Docenti: prof.ssa E. Zimarri
Destinatari: studenti di classi del secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 20 ottobre 2022 – 24 novembre 2022

Di cosa si tratta: studiando alcuni casi riguardanti tesori archeologici del Medio Oriente e del Mediterraneo, cercheremo di comprendere il fenomeno del traffico illegale di beni culturali dell’antichità.


Titolo: Itaca e oltre

Docenti: prof. A. Calzolari
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: Ulisse costituisce quello che alcuni critici contemporanei definirebbero un «discorso» della civiltà occidentale; per gli storici, un «immaginario» «di lunga durata», insomma un archetipo mitico che si sviluppa nella storia e nella letteratura come un costante logos culturale.

Titolo: La saga dell’Amica Geniale

Docenti: prof.ssa A. Santi
Destinatari: studenti di classi del terzo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: i quattro volumi di questa saga italianissima vi regaleranno dei personaggi che rimarranno per sempre con voi. E vorrete essere geniali come Lila. Vedere per la prima volta il mare con gli occhi di Lenu’. Innamorarvi d’estate. Avere mentori come la maestra Oliviero o la professoressa Galiani. Vivere la magia rivoluzionaria del ’68. Ma attenti ai Sarratore. 


Titolo: Vivere con stile: un “altro” Catullo

Docenti: prof.ssa E. Colla
Destinatari: studenti del terzo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: attraverso la lettura di alcuni carmi catulliani, non “canonici”, si tenterà di ricostruire lo stile di vita della jeunesse dorée della Roma del I secolo a. C. Si prevede una possibile restituzione pubblica, con lettura espressiva in occasione di eventi come la Notte nazionale del Liceo classico.


Titolo: Il romanzo giallo di Agatha Christie e la sua trasposizione cinematografica

Docenti: prof.ssa I. Nasturzio
Destinatari: studenti del primo e secondo anno classico e linguistico, terzo anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: confronteremo il romanzo giallo con la sua trasposizione cinematografica. Quali modifiche comporta la versione filmica? La trama, il carattere dei personaggi, l’ambientazione sono rispettati? Le eventuali modifiche sono dovute alla volontà dello sceneggiatore o a necessità di ordine pratico? Si proporrà la visione di alcuni film tratti da gialli di Agatha Christie, preceduta da un’introduzione sull’argomento e seguita da dibattito (o da somministrazione di un questionario). E’ indipensabile la lettura dei romanzi “La domatrice”, “Assassinio allo specchio”, “Testimone d’accusa” e “Fermate il boia”, per poter confrontare il testo con la versione cinematografica.


Titolo: Sabores de España

Docenti: prof.ssa C. Muzzi
Destinatari: studenti del secondo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: un recorrido por platos típicos, bebidas, productos con Denominación de Origen y restaurantes estrellados.


Titolo: Nel nome di Ippocrate: medici e scienza medica nel mondo romano

Docenti: prof. F. Mori
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: la storia della medicina, di cui Ippocrate è considerato il padre, riguarda tutta l’epoca romana. Il corso propone un approfondimento sulla figura del medico e sulla pratica dell’arte medica nel mondo romano. Si prenderanno in considerazione testi letterari e fonti iconografiche che costituiscono significative testimonianze per comprendere appieno le caratteristiche della scienza medica antica.


Titolo: Raccontare i non-capolavori: arte e artisti, monumenti e luoghi di Parma

Docenti: prof.ssa A. Talignani
Destinatari: studenti delle classi del secondo e terzo anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: attraverso il contatto diretto con alcune testimonianze artistiche di Parma, in massima parte sconosciute e marginali se misurate con l’esclusivo parametro della qualità dei cosiddetti capolavori, si arriverà a collaudare l’importanza delle relazione tra opere e contesto nelle quali
sono nate e si trovano inserite. Sono previste visite in città.


Titolo: «Testa di coccio» e uomini «fatti di vetro». La costituzione della soggettività moderna tra filosofia e letteratura

Docenti: proff. L. Fregoso, A. Bersellini
Destinatari: studenti delle classi del terzo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: nell’avviare il cammino del dubbio che porta alla fondazione del soggetto modernamente inteso, Descartes nelle sue Meditationes de prima philosophia incontra la “follia” accanto al “sogno” e tutte quelle forme di “errore” connesse all’inganno dei sensi e alle “stravaganze della nostra immaginazione”. Il corso prende in esame alcune di tali forme “inverosimili” di relazione con il mondo, cogliendole in particolare dal terreno della filosofia e della letteratura moderna e contemporanea e la cui normalizzazione ha provveduto a costituire il paradigma della razionalità occidentale.


Titolo: Dino Buzzati, la sua eredità a 50 anni dalla morte

Docenti: prof.ssa I. Manfredi
Destinatari: studenti delle classi del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: attraverso la lettura di racconti, la visione di film, tratti dai suoi romanzi, cercheremo di scoprire questo autore, difficile da incasellare in una qualsiasi corrente culturale del Novecento, ma attualissimo nell’attirarci in un vortice di mistero alla ricerca di un “altrove”, di un senso da dare alla nostra vita.


Titolo: I dubbi sulla certezza della matematica e il teorema di incompletezza

Docenti: prof. F. Di Benedetto
Destinatari: studenti delle classi del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: le verità della matematica, cioè i teoremi, poggiano su postulati non dimostrabili. Le regole utilizzate nelle dimostrazioni, cioè quelle della logica, sono parimenti indimostrabili. Eppure la matematica è ritenuta la scienza esatta per eccellenza. Si pongono quindi due problemi: 1) il problema della completezza: ogni cosa vera è dimostrabile? 2) il problema della coerenza: possiamo esser certi della certezza della matematica (in altre parole: siamo certi che la matematica è esente da contraddizioni?). 


Titolo: Letteratura e sport

Docenti: prof. M. Abbati
Destinatari: studenti delle classi del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: descrizione in arrivo. 


Titolo: Pattinaggio su ghiaccio

Docenti: proff. N. Pizzo, G. Falzone
Destinatari: studenti delle classi del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: equilibrio e velocità sul ghiaccio: emozioni! E’ prevista una quota di partecipazione di 24€ per il noleggio del materiale e le lezioni. I partecipanti dovranno avere sempre un titolo di viaggio per gli autobus urbani TEP. Si partirà da scuola alle 11:35 per raggiungere il Centro Torri; gli studenti termineranno il tempo-scuola alle 13:25 alla fermata TEP di viale Mariotti/p.za Ghiaia.


Titolo: Let’s speak English

Docenti: prof.ssa U. Kenny
Destinatari: studenti delle classi primo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: interazioni in inglese senza voti o giudizi. Inizieremo da un tema, qualche parola o esercizio, poi solo dialogo e giochi insieme.


Titolo: Archeologia e patrimonio archeologico, tutela, salvaguardia in zone di guerra, i miti del Mediterraneo
Docenti: prof.ssa E. Zimarri
Destinatari: studenti del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: studiando alcuni casi riguardanti tesori archeologici del Medio Oriente e del Mediterraneo, cercheremo di comprendere il fenomeno del traffico illegale di beni culturali dell’antichità.


Titolo: GDR BookCrossing
Docenti: prof.ssa S. Bonati
Destinatari: studenti del secondo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: è il punto di incontro per gli appassionati di libri e di lettura che desiderano condividerne e moltiplicarne l’esperienza: organizzazione e promozione degli scambi e della pagina Instagram dedicata; elaborazione di proposte a tema; confronto, recensioni e discussione sui testi. Mettiamo in circolo fantasia ed emozioni!


Titolo: Eroi e graphic novel
Docenti: coop. Lostello
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: incontri con l’autore e laboratori tematici su uno dei generi preferiti dagli adolescenti: la graphic novel.


Titolo: Digital design 2D: apprendimento creativo per lo sviluppo personale
Docenti: dott. D. Khalousi (CASCO)
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola, con possibili uscite al CASCO Learning Center
Periodo: 1 dicembre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: l’attività si propone di fornire conoscenze relative ai principali strumenti digitali e metodi di lavoro usati per il design applicato alle moderne strumentazioni laboratoriali. In particolare verrà dato spazio al modello di lavoro creativo e personale per la progettazione 2D di disegni digitali.

Titolo: Uomini allo specchio: le favole di Fedro
Docenti: prof. A. Braccio
Destinatari: studenti del secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: Come afferma il latinista Concetto Marchesi, “Le storie raccontano cose che accadono, se mai, una volta sola: le favole raccontano cose che accadono sempre” . Andiamo alla scoperta delle sfumature dell’anima umana attraverso la lettura delle favole di Fedro, immortali nei secoli!

Titolo: Bioetica: statuto epistemologico e alcune questioni

Docenti: prof. N. Bonora
Destinatari: studenti di terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: descrizione della bioetica come disciplina filosofica e approfondimento di alcune questioni e problemi morali attuali.

Titolo: BookTok: quali libri vale la pena leggere e perché

Docenti: prof.ssa A. Santi
Destinatari: studenti di primo e secondo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: Il Fabbricante di lacrime” (E. Doom), “Circe”, “La Canzone di Achille” (M. Miller), “It ends with us” (C. Hoover), “L’attraversaspecchi” (C. Gabos), e altri. Pregi e difetti dei libri che hanno avuto un enorme successo grazie a Tiktok.


Titolo: La storia nel cinema

Docenti: prof.ssa I. Nasturzio
Destinatari: studenti del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: obiettivo del corso è sollecitare gli alunni ad un confronto fra realtà storica e versione cinematografica. La storia raccontata al cinema è storia reale o romanzata? E, se è alterata, quali sono le motivazioni che spingono gli sceneggiatori ad allontanarsi da quanto si può ricavare dalle fonti? Si proporrà la visione di film storici, preceduta da un’introduzione sull’argomento e seguita da dibattito.


Titolo: Laboratorio per la certificazione di latino liv. A2/B2

Docenti: prof.ssa I. Mazza
Destinatari: studenti del secondo e terzo anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: corso di preparazione alla certificazione di latino livello A2/B2.


Titolo: Laboratorio per la certificazione di latino liv. C1

Docenti: prof. L. Ferrari
Destinatari: studenti del quarto anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: corso di preparazione alla certificazione di latino livello C1.


Titolo: La propaganda: le origini, gli strumenti e le strategie di manipolazione a fini politici

Docenti: prof.ssa M. Savi
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: il tema sarà trattato non solo nel contesto dei regimi totalitari e delle guerre, ma anche in quello delle moderne democrazie liberali. L’impostazione vuole essere il più possibile laboratoriale.


Titolo: Omero nel Novecento

Docenti: prof. F. Mori
Destinatari: studenti del primo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: Omero e la sua opera hanno conosciuto grande fortuna in epoca contemporanea. Il corso si propone di indagare i momenti di questa fortuna nella letteratura e nelle arti visive, per dimostrare che il Novecento fu un secolo in cui la lezione del grande poeta fu recepita e rielaborata in modi decisamente originali.


Titolo: GDR BookCrossing
Docenti: prof.ssa R. Morgante
Destinatari: studenti di qualunque classe
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: è il punto di incontro per gli appassionati di libri e di lettura che desiderano condividerne e moltiplicarne l’esperienza: organizzazione e promozione degli scambi e della pagina Instagram dedicata; elaborazione di proposte a tema; confronto, recensioni e discussione sui testi. Mettiamo in circolo fantasia ed emozioni!


Titolo: GDR Star Walk
Docenti: dipartimento di Scienze Naturali GDR
Destinatari: studenti delle classi del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: valorizzeremo i campioni rocciosi presenti nelle collezioni del museo di scienze del liceo. Gli studenti saranno invitati a ricostruire il ciclo litogenetico, impiegando i campioni disponibili a scuola e cercheranno in città (star “walk”) esempi di materiali lapidei simili a quelli osservati in museo.


Titolo: Il genere giallo: il giallo mediterraneo
Docenti: prof.ssa E. Zimarri
Destinatari: studenti delle classi del terzo e quarto anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023

Di cosa si tratta: il giallo noir mediterraneo è un genere letterario particolare in cui il taglio sociologico, le ambientazioni e il cibo rivestono una parte importante nel plot. Attraverso una panoramica di autori tra cui Jean Claude Izzo, Manuel Vazquez Montalban e Petros Markaris scopriremo le caratteristiche del genere, ma anche le differenze rispetto a gialli di altro genere e i suoi profondi legami con il mondo Mediterraneo.

Titolo: Vox populi, vox dei: la saggezza degli antichi e dei moderni
Docenti: prof. M. Abbati
Destinatari: studenti della terzo e quarto anno classico, terzo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: micro-percorso sulla saggezza degli antichi e dei moderni, ovvero lettura e analisi di proverbi, sentenze, adagi, topoi letterari, metafore e allegorie diffuse, espressioni stereotipe. L’intenzione è di dimostrare che queste formule cristallizzate sono il portato di una convergenza di tradizioni culturali di lunga durata. Ogni motto è di per sé una chiave per entrare in profondità nelle questioni che da sempre attraversano la storia dei popoli.

Titolo: Il romanzo giallo di Agatha Christie e la sua trasposizione cinematografica

Docenti: prof.ssa I. Nasturzio
Destinatari: studenti del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: confronteremo il romanzo giallo con la sua trasposizione cinematografica. Quali modifiche comporta la versione filmica? La trama, il carattere dei personaggi, l’ambientazione sono rispettati? Le eventuali modifiche sono dovute alla volontà dello sceneggiatore o a necessità di ordine pratico? Si proporrà la visione di alcuni film tratti da gialli di Agatha Christie, preceduta da un’introduzione sull’argomento e seguita da dibattito (o da somministrazione di un questionario). E’ indipensabile la lettura dei romanzi “Corpi al sole”, “Assassinio sull’Orient Express”, “Poirot sul Nilo”, “Istantanea di un delitto”, per poter confrontare il testo con la versione cinematografica.


Titolo: L’incontro con l’altro nella filosofia del ‘900

Docenti: prof.ssa E. Giuffredi
Destinatari: studenti del terzo, quarto e quinto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: il corso affronterà il tema della relazione con l’altro attraverso la presentazione di alcuni filosofi/e del ‘900 con una modalità laboratoriale. L’esito del percorso potrebbe essere una lettura scenica di brani nella notte dei classici.


Titolo: GDR BookCrossing
Docenti: prof.ssa A. Santi
Destinatari: studenti del primo e secondo anno linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: è il punto di incontro per gli appassionati di libri e di lettura che desiderano condividerne e moltiplicarne l’esperienza: organizzazione e promozione degli scambi e della pagina Instagram dedicata; elaborazione di proposte a tema; confronto, recensioni e discussione sui testi. Mettiamo in circolo fantasia ed emozioni!


Titolo: Man pedich? – Piccola rassegna di lingue inventate
Docenti: prof. A. Bersellini
Destinatari: studenti dei primi tre anni classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: perché si inventa una lingua? In questo breve campionario, che spazia dalle lingue artificiali antiche, a quelle misteriose, a quelle letterarie e delle serie tv (elfico, valyriano, klingon…) si cercherà di capire cosa c’è dietro un linguaggio e come una lingua rappresenti un modo diverso di vedere il mondo.


Titolo: Viaggiare nel tempo: una prospettiva logico-filosofica
Docenti: prof. L. Fregoso
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: sono possibili i viaggi nel tempo? Se il futuro non è già determinato, in quali continuazioni del presente finirà il viaggiatore? È davvero possibile tornare nel passato e alterarlo? Quali le conseguenze per il presente? Il corso si propone di indagare con strumenti filosofici, senza tuttavia
ignorare il contributo della ricerca scientifica e in particolare della fisica, alcune delle implicazioni paradossali generate dalla possibilità di viaggiare nel tempo nella convinzione che esse rappresentino un’occasione per riflettere sulle strutture fondamentali della temporalità.


Titolo: I Greci e il potere
Docenti: prof. A. Calzolari
Destinatari: studenti del quarto anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: quella che si propone è un’introduzione allo straordinario dibattito “politico” che andò in scena in Grecia, più precisamente in Atene, fra il V e il IV secolo a.C., intorno alle domande decisive su che cosa sia il potere e come possa venire legittimato o giustificato: un dibattito a più voci che coinvolge storici, filosofi, poeti, politici.


Titolo: FCE preparation
Docenti: prof.ssa U. Kenny
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: consigli pratici ed esercitazioni per il superamento dell’esame di certificazione esterna Cambridge First Certificate in English (liv. B2), in vista della Summer Session di esami.


Titolo: Il desiderio
Docenti: dott.ssa A. Bizzarri, scrittrice
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: il laboratorio indaga il tortuoso labirinto del desiderio: un confine sottile tra esaudito e mancante. Eros è figlio di Poros e Penia. E desiderio è mancanza di stelle. Al giorno d’oggi siamo sottoposti alla necessità di un continuo appagamento del tutto-e-subito, annullando ogni concetto di desiderio, quindi di ricerca, in ogni ambito della nostra vita: dalla conoscenza, alla curiosità, all’amore. Quanto conta ancora oggi avere un sogno? Scopo di questo progetto è di elaborare una nuova teoria del desiderio, ingrediente fondamentale e necessario per una vita sensibile, profonda e creativa. Perché senza desiderio non c’è trasformazione.


Titolo: La letteratura della migrazione: come le seconde generazioni si raccontano
Docenti: prof.ssa E. Zimarri
Destinatari: studenti del secondo, terzo e quarto anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: la letteratura della migrazione è un genere letterario particolare che nasce quando si decide di scrivere non in lingua madre, ma nella lingua del paese di accoglienza. Come si scrive? Di quali argomenti e perché? Quali le biografie? Le ambientazioni? Le trame? Attraverso una panoramica di scrittori e scrittrici provenienti da diversi paesi soprattutto dell’Africa dell’Asia attivi in Italia e in altri paesi europei analizzeremo il genere  con un focus sui libri scritti anche da autori di seconda generazione.


Titolo: Educazione finanziaria
Docenti: funzionario Banca d’Italia, a cura dell’Ass. Minerva – FederManager
Destinatari: studenti del quarto anno classico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: tratteremo di come gestire le nostre risorse economiche, gli strumenti di pagamento elettronici, conti correnti, Home banking, garantendo anche la nostra sicurezza informatica.


Titolo: Corso di rappresentazione grafica
Docenti: dott. F. Fulvi, dott.ssa T. Comelli
Destinatari: studenti del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: regole del disegno tecnico, come si disegna una pianta, un prospetto, una sezione. Come si disegna dal vivo un edificio o un dettaglio interno. Disegno prospettico, ombre sugli oggetti e gli edifici. Come si realizza un plastico…


Titolo: Influencer e mal di social: sintomi, rimedi e prospettive critiche sulla più grande rivoluzione culturale dall’invenzione della stampa
Docenti: dott. L. Battistini
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: oggigiorno, con il sempre più rapido dispiegarsi della quarta rivoluzione industriale, assistiamo alla massiva diffusione di tecnologie che consentono forme di comunicazione senza precedenti. Cosa accade se un autore può rapportarsi senza intermediari con il proprio pubblico, quando la tecnica consente di comunicare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo a una platea di migliaia o milioni di spettatori? Quali cambiamenti  comporta la possibilità di diventare noi stessi autori di contenuti (immagini, video, commenti, riflessioni scritte, ecc.)? Quali interessi economici e (geo)politici determinano l’evoluzione di questi nuovi fenomeni culturali? Se Platone, a distanza di mezzo millennio, ancora si rammaricava per gli svantaggi conseguenti alla comparsa della scrittura, occorre forse davvero prestare la dovuta attenzione alle rivoluzioni culturali portate dall’introduzione di nuove tecnologie mediatiche. A maggior ragione se si rapporta l’esigua diffusione della scrittura nel mondo antico all’estensione estremamente ampia e pervasiva della presente cultura degli schermi. Si tratta di una sfida sociale, etica, pedagogica e antropologica dalla quale non è possibile esimersi e alla quale non ci sottrarremo!


Titolo: I Greci in Egitto dal faraone Apries (589 a. C.) alla conquista di Alessandro Magno (332 a.C.)
Docenti: prof.ssa A. Simoncelli
Destinatari: studenti del primo e secondo anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: due popoli, due civiltà, usi e costumi profondamente diversi, legati dal fascino della conoscenza, del sapere e del viaggio.


Titolo: Le geometrie non euclidee

Docenti: prof. F. Di Benedetto
Destinatari: studenti delle classi 5C e 5F
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023 (P3)

Di cosa si tratta: Dio potrebbe creare un triangolo nel quale la somma degli angli interni sia diversa da 180°? I teoremi della geometria euclidea si basano su postulati non dimostrabili. Ma è possibile costruire una geometria alternativa, ed è possibile chiamarla ancora matematica (quindi una scienza esatta e non un gioco)? Non possiamo rispondere al posto del Padreterno, ma certamente possiamo denunciare questo: i moderni manuali di geometria per la scuola presentano la materia in modo che lo studente non si accorge che c’è un errore logico ed è perciò portato a considerare la geometria euclidea l’unica possibile. 


Titolo: Digital making 3D: modellazione e stampa 3D
Docenti: dott. D. Khalousi (CASCO)
Destinatari: studenti delle classi 5C e 5F
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola, con possibili uscite al CASCO Learning Center
Periodo: 9 febbraio 2023 – 16 marzo 2023 (P3)

Di cosa si tratta: l’attività si propone di fornire conoscenze relative ai principali strumenti digitali legati al mondo del making, applicato alla modellistica e stampa 3D. Si affronterà sia la modellazione parametrica, costruita su modelli geometrici, sia quella organica, più libera e creativa.


Titolo: La generazione dei numeri irrazionali

Docenti: prof. F. Di Benedetto
Destinatari: studenti delle classi 4C, 4F e 5F
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023 (P4)

Di cosa si tratta: tanto per cominciare, è ora di dichiarare apertamente che il numero che chiamiamo ‘radice di due’, e che definiamo come ‘quel numero che elevato al quadrato dà come risultato 2’, ebbene, semplicemente non esiste. Lo si può dimostrare, e la dimostrazione è anche abbastanza facile. Allora? Allora bisogna crearlo. Vedremo come, e vedremo anche che nella creazione del numero ‘radice di due’ si manifesta nel modo più evidente, come in nessun altro frangente, il tratto distintivo dell’essere umano: la libertà responsabile


Titolo: Sulle orme di Galileo

Docenti: prof. A. Allegri
Destinatari: studenti delle classi 4C, 4F e 5F
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023 (P4)

Di cosa si tratta: c’è qualcosa che hanno in comune tutti i corpi pesanti quando vengono lasciati liberi di muoversi? Cadono, certo, ma come? Seguiremo qualche spunto dai “Discorsi e dimostrazioni” e proveremo qualche misura che forse ci permetterà di verificare ciò che Galileo ci indica.


Titolo: Le macchine fantastiche: coding e robotica integrata

Docenti: dott. D. Khalousi (CASCO)
Destinatari: studenti delle classi 4C, 4F e 5F
Collocazione: giovedì mattina ore 11:35 – 13:20 a scuola, con possibili uscite al CASCO Learning Center
Periodo: 23 marzo 2023 – 4 maggio 2023 (P4)

Di cosa si tratta: il coding rappresenta la programmazione informatica, una disciplina che ha alla base il pensiero computazionale. La robotica educativa affianca alla didattica l’utilizzo di robot e della loro programmazione.

Titolo: Un poquito de español
Docenti: prof.sse A.M. Angelozzi, C. Muzzi
Destinatari: studenti di 4D e di altre classi (liceo classico)
Collocazione: giovedì mattina 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo P1-P2: 20 ottobre 2022 – 26 gennaio 2023

Di cosa si tratta: corso di lingua e cultura spagnola per principianti.


Titolo: Doppiaggio
Docenti: dott. Luca Militello, logopedista, dott. Emanuele Arletti, psicologo
Destinatari: studenti del biennio classico e linguistico (P1-P2), di qualunque classe (P3-P4)
Collocazione: giovedì mattina 11:35 – 13:20 a scuola
Periodi P1-P2: 20 ottobre 2022 – 26 gennaio 2023

Periodi P3-P4: 9 febbraio 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: per la prima volta il doppiaggio cinematografico diventa strumento per liberare voce ed emozioni, aumentare la fiducia in sè e superare il timore di parlare in pubblico. Affronterai un vero e proprio viaggio alla scoperta di tutte le tue abilità vocali e verbali, imparando a conoscere, gestire e controllare la voce nelle sue diverse componenti e a migliorare le tue capacità espressive. Sarai accompagnato verso un’esperienza pionieristica davanti al microfono e vivrai un’esperienza unica di immersione nei personaggi e nelle loro storie: sarai tu, con la tua voce, a dare vita alle scene dei film.


Titolo: L’arte della felicità. Laboratorio pratico di stoicismo
Docenti: prof. P.P. Eramo
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno classico e linguistico
Collocazione: giovedì mattina 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo P3-P4: 9 febbraio 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: un percorso attraverso i suggerimenti di vita dei maggiori maestri dello Stoicismo, Epitteto, Seneca e Marco Aurelio, con qualche assaggio di Epicuro e qualche escursione nel pensiero buddhista. Non è un laboratorio di lettura o interpretazione di testi, ma di riflessione di gruppo e di pratica dei principi stoici nella vita quotidiana.


Titolo: Scrivere con la luce
Docenti: S. Nardi, Officina Arti Audiovisive
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì mattina 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo P3-P4: 9 febbraio 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: teoria e tecnica di videomaking per giovani arzilli.


Titolo: Laboratorio di self empowerment
Docenti: A. Bisaschi
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì mattina 11:35 – 13:20 a scuola
Periodo P3-P4: 9 febbraio 2023 – 4 maggio 2023

Di cosa si tratta: se non si è in grado di gestire le proprie emozioni in un conflitto verbale, si rischia di incombere in quello che viene definito “il precipizio”, una fase in cui non si discute più di idee o pensieri ma si passa allo scontro personale, un vero e proprio combattimento verbale, volto ad annientare a tutti costi l’altro nonostante il contemporaneo annientamento di se stessi. Impossibile tentare la de-escalation, la distensione, che funziona solo se si riesce a mantenere lucidità e a gestire la comunicazione in modo da far assopire l’aggressività dell’ “avversario”. Le tecniche di mediazione hanno proprio il fine di uscire “vincitori” da un conflitto senza combattere, come diceva anticamente Sun Tsu. La strategia è data dalla miscela coerente tra cosa si dice e come lo si dice. A partire dalla postura, la più complessa da camuffare, per passare poi alla mimica facciale, allo sguardo, al tono della voce, fino alle tecniche di autodifesa verbale. Purtroppo esistono alcune situazioni nelle quali tutte le strategie comportamentali e le procedure di sicurezza non bastano ad evitare la colluttazione. Per questo, la prima parte fisica prende il nome di ginnastica difensiva e consiste in esercizi su abilità motorie di base ormai perdute, quali cadute, capovolte andature animali e tattiche etc. Si passerà poi a lavorare su abilità motorie specifiche per l’auto-
protezione e soprattutto sull’equilibrio, in tutte le sue declinazioni.

Titolo: Mettiamoci in gioco! Laboratorio di gestione efficace delle emozioni, per la promozione del benessere psicologico

Docenti: formatori Fondazione CEIS (dott. S. Zucchi, dott.ssa E. Copelli)
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: mercoledì pomeriggio ore 14:30 – 16:00 a scuola a cadenza circa quindicinale

L’attività viene proposta in due momenti diversi dell’anno, nel P1 e nel P3; si chiede di iscriversi solo a uno (ma è possibile indicare l’altro come seconda scelta).

Periodo 1: (19 ottobre, 9 novembre, 23 novembre, 7 dicembre, 21 dicembre, 18 gennaio, 25 gennaio, 8 febbraio) si tratta di 12 ore, divise in 8 incontri pomeridiani che si estendono sul 1° e 2° periodo, ma vengono considerati come un solo periodo (P1 o P2)

Periodo 3: (22 febbraio, 1 marzo, 22 marzo, 29 marzo, 12 aprile, 26 aprile, 10 maggio, 24 maggio) si tratta di 12 ore, divise in 8 incontri pomeridiani che si estendono sul 3° e 4° periodo, ma vengono considerati come un solo periodo (P3 o P4)

Di cosa si tratta: il laboratorio propone, attraverso modalità interattive, dialogiche ed esperienziali, la possibilità di mettersi in gioco rispetto alla conoscenza e alla consapevolezza dei propri stati mentali ed emotivi. La presenza mentale e la consapevolezza emotiva sono infatti considerati sempre più strumenti essenziali per lo sviluppo dell’attenzione, della coscienza del proprio corpo, nonché per la riduzione dello stress, dell’ansia e dell’ostilità, e per la prevenzione di comportamenti a rischio o disfunzionali, favorendo così il benessere, la pace, il senso di sicurezza e la gioia. Il laboratorio intende insegnare, anche attraverso esercizi di mindfulness, ad avvicinarsi ad un’esperienza con mente aperta e non giudicante, consentendo agli studenti di sviluppare una risposta efficace allo stress e di gestione emotiva, nonché di favorire lo sviluppo di relazioni caratterizzate da gentilezza, empatia e compassione.


Titolo: CineGiando

Docenti: studenti responsabili, prof. A. Bersellini
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno alla partecipazione per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: giovedì pomeriggio a scuola con cadenza quindicinale, ore 14:00-17:00

Periodo: tutto l’anno, dal 20 ottobre 2022 all’11 maggio 2023 (computo ore: P1-P2-P3 oppure P2-P3-P4)

Calendario: 20 ottobre, 3 e 17 novembre, 1 e 15 dicembre, 12 e 26 gennaio, 9 e 23 febbraio, 9 e 23 marzo, 13 e 27 aprile, 11 maggio 2023.

Di cosa si tratta: sei un appassionato di cinema? Il cineforum del Romagnosi ti propone un viaggio particolare all’interno di quest’arte. In questo fuoriclasse esploreremo cinematografie molto diverse da quella “mainstream”, analizzando lo sguardo di registi provenienti da diverse culture e parti del mondo. Ogni film sarà una piccola scoperta di un modo particolare di fare cinema e rappresentare la realtà; ogni film sarà anche il pretesto per condividere le nostre impressioni ed emozioni con altre persone e per cercare di approfondire la nostra conoscenza del linguaggio cinematografico. Per partecipare basta un po’ di curiosità: il Cinegiando è il posto per vedere film diversi dal solito e parlarne con persone appassionate come te. Le visioni si svolgono al giovedì con cadenza bimensile e sono seguite da dibattito (l’impegno è indicativamente dalle 14 alle 17). Chi si iscrive al Fuoriclasse si impegna a partecipare all’intero ciclo (14 incontri da ottobre a maggio); diversamente, è ammessa la partecipazione di studenti non iscritti al Fuoriclasse per la visione di singoli film previa comunicazione ai referenti e disponibilità di posti.


Titolo: Laboratorio di canto corale

Docenti: prof. I. Ferrari
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: giovedì pomeriggio ore 14:00 – 15:50 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 20 ottobre al 4 maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: le emozioni generate da un coro di voci sono provate da chi ascolta ma anche da chi canta: cantare insieme in un coro è scambio, unione, esplosione, scarica di adrenalina, ricarica, espressione, dialogo, accoglienza, condivisione, riflessione, pensiero, opinione, sfogo, liberazione, superamento, introspezione, confronto, prova, volo, speranza, fratellanza, amore, sogno, fantasia...


Titolo: Laboratorio di musica d’insieme

Docenti: prof. I. Ferrari
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: martedì o mercoledì pomeriggio ore 14:00 – 15:50 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 20 ottobre al 4 maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: finalmente vi è l’opportunità di suonare con altre ragazze e ragazzi che nutrono la stessa passione per la musica! L’esperienza del suonare insieme configura un percorso di crescita musicale personale e collettiva. Per frequentare il laboratorio occorre aver già raggiunto competenze strumentali adeguate, i brani (tratti dal repertorio classico e moderno) saranno commisurati alle capacità ed al numero dei partecipanti.


Titolo: Laboratorio teatrale ALEA

Docenti: F. Tragni, prof.ssa G. Bertani
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: martedì pomeriggio ore 14:30 – 16:30 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 20 ottobre al 4 maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: la “ compagnia” è aperta a chi voglia eventualmente partecipare e dare il suo contributo al lavoro che si sceglierà di comune accordo nei primi incontri.  Ci incontreremo sotto la guida di Franca Tragni e della coordinatrice prof. Giovanna Bertani, leggeremo passi di autori antichi e non, interpretandoli e commentandoli, creando una rete di parole e di rimandi nel tempo e nello spazio; discuteremo i temi che maggiormente interessano con il contributo di ognuno e con particolare attenzione a quello che succede nel mondo; stenderemo un testo, frutto della rielaborazione delle varie letture e dei confronti dei componenti del gruppo, mescolando le “ voci” alte di ieri alle voci confuse dell’oggi; metteremo in scena un’opera teatrale che, rappresentata, filtri un messaggio di giovani ai giovani, partecipando alla rassegna ScuolaInScena.


Titolo: Let’s musical

Docenti: C. Calisi, M. Bordoni
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: giovedì pomeriggio ore 14:00 – 15:50 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 20 ottobre al 4 maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: allestiremo lo spettacolo di musical con cui parteciperemo alla settimana “ScuolaInScena” nel maggio 2023.


Titolo: GDR GreenTeam

Docenti: studenti responsabili, prof.ssa M. Fontechiari
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: mercoledì pomeriggio ore 15:00 – 16:30 a scuola a cadenza quindicinale

Periodo: dal 20 ottobre al 4 maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: descrizione in arrivo.


Titolo: Redazione di Eureka

Docenti: redazione di Eureka, prof.ssa M. Savi
Destinatari: studenti di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: martedì pomeriggio a scuola / a distanza a seconda del lavoro da svolgere

Periodo: dal 20 ottobre al 4 maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: Eureka, il giornalino scolastico del la nostra scuola, è uno degli spazi in cui gli studenti possono esprimere il loro protagonismo in un clima di dialogo e di confronto. La redazione conduce periodicamente dibattiti su temi di carattere culturale e civile, talora anche in modo autogestito . Gli studenti inoltre collaborano con i rappresentanti di istituto in vista della programmazione e realizzazione delle assemblee.


Titolo: Girls Code It Better

Docenti: prof. A. Allegri, M. Bognolo
Destinatari: studentesse di tutte le classi, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: mercoledì pomeriggio ore 14:30 – 17:00 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: da novembre a maggio (P1, P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: un club per ragazze, per sperimentare nuovi modi di imparare facendo, risolvendo problemi e costruendo soluzioni tecnologiche.


Titolo: BorgoLab

Docenti: vari, a cura dell’associazione culturale “Il Borgo”, referente prof.ssa E. Giuffredi
Destinatari: studenti del quarto e quinto anno di liceo classico e linguistico
Collocazione: venerdì pomeriggio presso l’associazione culturale “Il Borgo”, ore 14:15 – 15:30 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 21 ottobre al 17 febbraio (P1, P2)

Di cosa si tratta: il Laboratorio di Cittadinanza attiva Borgo Lab è un progetto di formazione civica organizzato dall’associazione culturale Il Borgo, per promuovere tra i giovani l’impegno nella società civile e per favorire la partecipazione attiva e responsabile alla vita pubblica. L’obiettivo del Laboratorio è quello di contribuire alla formazione civica delle nuove generazioni fornendo gli strumenti necessari per partecipare attivamente alla vita democratica, per impegnarsi nella realizzazione del bene comune, facendosi protagonisti dei processi di cambiamento. Il laboratorio si svolgerà in presenza (sede dell’Associazione Il Borgo-via A. Turchi 15) ed offre un percorso di formazione condotto con una metodologia didattica basata su un approccio laboratoriale, che prevede confronto diretto tra esperti e studenti e lavori di gruppo. Il tema del laboratorio di quest’anno è: Democrazia e conflitto: promuovere la coesione sociale attraverso partecipazione e cittadinanza attiva. Il percorso si svolge tutti i venerdì pomeriggio dalle 14.15 alle 15.30 , dal 21 ottobre 2022 al 17 febbraio 2023 ( conversazioni con esperti e testimoni, incontri per lavori di gruppo e restituzione pubblica del lavoro svolto) Il  percorso vale anche come attività PCTO.


Titolo: CORDA matematica

Docenti: prof.ssa P. Aiello
Destinatari: studenti del quinto anno di liceo classico e linguistico
Collocazione: martedì pomeriggio, ore 14:00 – 16:00 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 25 ottobre a metà marzo (P1, P2, P3)

Di cosa si tratta: preparazione per l’esame CORDA matematica dell’Università degli Studi di Parma.


Titolo: CORDA English

Docenti: prof.ssa U. Kenny
Destinatari: studentesse del quarto anno del liceo classico, previo impegno a partecipare per tutta la durata del laboratorio
Collocazione: giovedì pomeriggio ore 14:00 – 15:50 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 1 dicembre al 4 maggio (P2, P3, P4)

Di cosa si tratta: un corso di preparazione all’esame CORDA inglese per l’Università degli Studi di Parma.


Titolo: Training for the First Certificate in English exam

Docenti: prof.ssa P. Marconi
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno del liceo classico e linguistico
Collocazione: a distanza (Meet), mercoledì pomeriggio ore 16:00 – 17:30

Periodo: dall’8 febbraio 2023 al 15 marzo 2023 (P3)

Di cosa si tratta: preparazione all’esame Cambridge FCE.


Titolo: Preparazione al DELF B2

Docenti: prof.ssa M. Ortalli
Destinatari: studenti del terzo e quarto anno del liceo classico e linguistico
Collocazione: martedì pomeriggio ore 14:15 – 16:00 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 7 febbraio 2023 al 14 marzo 2023 (P3)

Di cosa si tratta: corso di preparazione all’esame DELF B2 di lingua francese.


Titolo: Preparazione al DELF B2

Docenti: prof.ssa E. Gabard
Destinatari: studenti del quarto anno del liceo classico e linguistico
Collocazione: martedì pomeriggio ore 14:00 – 16:00 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 21 marzo 2023 al 2 maggio 2023 (P4)

Di cosa si tratta: corso di preparazione all’esame DELF B2 di lingua francese.


Titolo: Laboratorio di blackout poetry

Docenti: prof.ssa R. Morgante
Destinatari: studenti di tutte le classi
Collocazione: giovedì pomeriggio ore 14:15 – 16:00 a scuola a cadenza settimanale

Periodo: dal 23 marzo al 4 maggio (P4)

Di cosa si tratta: laboratorio maieutico per riflettere, rielaborare e “selezionare” parole e significati che “svelino” il vissuto e le emozioni del singolo in un contesto di ricerca collettiva e corale attraverso la tecnica della cancellazione creativa di testi preesistenti. Il laboratorio seguirà un percorso teorico nei temi della “controcultura” nel secondo ‘900 a partire dalla beat generation. Verranno proposte ai ragazzi letture tratte testi letterari, filosofici ma anche musicali e “artistici” (William S. Burroughs, Michel Foucault, Franco Battiato, Emilio Isgrò). I materiali utilizzati saranno in parte messi a disposizione dalla scuola (libri di scarto della riorganizzazione bibliotecaria) e in parte a carico dei ragazzi (pennarelli, matite, colori etc.). Il  laboratorio si concluderà con la realizzazione di uno o più poster in cui saranno raccolte le creazioni più rappresentative del corso che resteranno a disposizione della scuola.


Titolo: Preparazione test per accesso a corsi di laurea scientifici

Docenti: prof.sse E. Montagna, P. Savini
Destinatari: studenti dell’ultimo anno
Collocazione: pomeriggio da definire, orario da definire

Periodo: gennaio/febbraio 2023 (a seconda della data di uscita delle indicazioni ministeriali sui test) (P2/3)

Di cosa si tratta: corso di preparazione ai test di ammissione alle facoltà scientifiche per studenti dell’ultimo anno: argomenti di biologia e chimica.

VAI AL MODULO PER LA PRENOTAZIONE

PON

LINK UTILI

Calendario Liceo

Ricerca comunicazioni